News

  • Festa del legno. Bruno Munari – Razionalismo e neoliberty.
  • La visita guidata ha ad oggetto le opere di Bruno Munari, la cui attività poliedrica, aperta alle differenti forme artistiche, prevarica generi, tipologie estetiche e schemi usali così da renderne complessa la classificazione.

  • La visita guidata ha ad oggetto le opere di Bruno Munari, la cui attività poliedrica, aperta alle differenti forme artistiche, prevarica generi, tipologie estetiche e schemi usali così da renderne complessa la classificazione. La collezione Razionalismo raccoglie mobili e complementi d’arredo progettati e realizzati tra il 1929 e 1940 nell'area milanese, comasca e in parte torinese. Si tratta di esemplari originali di pezzi rimessi in produzione o di ricostruzioni realizzate sulla base di disegni originali e documentazioni d’archivio. La collezione Neoliberty raccoglie arredi opera di un gruppo di architetti che, negli anni Cinquanta e Sessanta, hanno scatenano una critica radicale all’eredità del "movimento moderno" ed in particolare alle linee  figurative dei mobili moderni della ricerca formale.

    Data Inizio: 23 settembre 2017
    Data Fine: 24 settembre 2017
    Costo del biglietto: Gratuito
    Prenotazione: Obbligatoria; Telefono prenotazioni: +39 031 717274
    Luogo: Cantù, Enaip Factory
    Indirizzo: Borgognone, 2
    Città: Cantù
    Provincia: CO
    Regione: Lombardia
    Orario: Sabato 23 ore 10.00 - 12.30 e 15.00 - 19.00; Domenica 24 ore 10.00 - 12.30 e 15.00 - 19.00
    Telefono: +39 031 717274
    E-mail: laura.mainetti@comune.cantu.co.it
    Sito web Sito web